DIFENDI IL CIBO VERO. COI DENTI.Tesseramento Slow Food 2014

UNA NUOVA CAMPAGNA PER RACCONTARE LA NOSTRA ASSOCIAZIONE

La nuova campagna associativa, approvata dal Consiglio Nazionale di Slow Food Italia, semplifica le modalità

di adesione all’associazione, con lo scopo di creare una rete più numerosa e attiva di soci, che, come noi,

scelgono di esser parte attiva di Slow Food, condividendone valori e progetti.

Viaggiamo quindi alla scoperta della nuova campagna e dei significati delle nuove tessere.

La nuova impostazione prevede due tipologie di iscrizione: una tessera base a 25€ che testimoni una volontà di

partecipazione e di adesione, e una tessera a 70€ che sottolinei la volontà del socio ad essere attivo sostenitore

dei progetti di Slow Food. Vogliamo ribadire che proprio i soci con il loro sostegno sono determinanti nello

sviluppo della nostra Associazione e dei nostri progetti.

Più soci saremo, più riusciremo a realizzare i nostri programmi e portare a termine i moltissimi progetti.

Siamo la più vasta associazione mondiale che mettendo al centro del suo operare il cibo parla di piacere,

cultura, tradizioni, ambiente, economia, antropologia …, come ben racconta l’ultimo libro di Carlo Petrini,

“Cibo e Liberta. Slow Food: storie di gastronomia per la liberazione”.

Il socio deve essere protagonista dei grandi obiettivi: 10.000 orti in Africa, 10.000 prodotti a rischio di scomparsa

da far salire sull’Arca del Gusto, 10.000 nodi da unire nella rete di Slow Food e Terra Madre. In un periodo di

crisi generale dell’associazionismo, è fondamentale che tutti noi ci impegniamo per coinvolgere un numero

sempre maggiore di persone nelle nostre attività sul territorio.

Ci attende un grande anno, buon lavoro a tutti!

Daniele Buttignol

Segretario Nazionale di Slow Food Italia